L’obbligo mantenimento verso i figli maggiorenni

Figli maggiorenni: se perdono il lavoro, l’obbligo del mantenimento non rivive.

In materia di contributo al mantenimento dei figli maggiorenni, l’obbligo del genitore cessa nel momento in cui questi ultimi raggiungono l’indipendenza economica, ma la successiva perdita dell’occupazione non comporta la reviviscenza dell’obbligo.

Cassazione civile, sez. VI, 14 marzo 2017 n. 6509

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *